Tortino di pasta brisè ripieno di cipolle caramellate, pecorino sardo e basilico

Tortino di pasta brise’ ripieno di cipolle caramellate,  pecorino sardo e basilico

 

Ingredienti per 8 tortini:

1 kg di cipolle di Tropea
250 gr di acqua
130 gr di zucchero di canna
70 gr di zucchero semolato
150 gr di pecorino sardo
16 foglie di basilico
2 confenzioni di pasta brisé
Semi di sesamo nero
1 tuorlo
8 pirottini in alluminio

procedimento:

– Sbucciate le cipolle e tagliatele a rondelle.
– In una casseruola mettete le cipolle e i due zuccheri, mescolate, unite poi l’acqua e mescolate nuovamente, fare cuocere con il coperchio a fuoco basso per due ore mescolando di tanto in tanto. A fine cottura risulteranno di colore scuro.
– Nel frattempo grattugiate il pecorino sardo e mettetelo da parte.
– Con un coppa pasta intagliate 16 dischi di pasta brisè della circonferenza sufficiente a coprire totalmente il fondo e le pareti del pirottino in alluminio
– Imburrate e infarinate 8 stampini,  adagiate poi all’interno un disco di pasta. Con le dita fate aderire bene la pasta al fondo e ai bordi.
– Quando la cipolla sarà caramellata fatela intiepidire. Con un cucchiaino farcite per 3/4 gli stampini con la cipolla, adagiate due foglie di basilico e spolverate con abbondante pecorino.
– Sovrapponete un disco su ogni singolo stampino, con le dita sigillate bene i bordi dei due dischi.
– Spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto la superficie, cospargere con qualche seme di sesamo nero.
– Infornate a 200 gradi per 15/20 min circa.

Se avete del tempo potete preparare da voi la pasta brise’ unendo nell’ordine:

ingredienti:

200 gr di farina 00
100 gr di burro freddo
0,5 gr di sale

70 ml di acqua fredda

 

procedimento:

Amalgamare bene i tre ingredienti, unite poi a filo 70 ml di acqua, impastate velocemente fino ad ottenere un’impasto compatto. Avvolgetela con della pellicola e fatela riposare 40 minuti nel frigorifero prima di utilizzarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

join Enkontō retreat

Reserve your stay